oppure  

Password dimenticata?


wine to wine


 

back Torna alla lista dei vini

Emilia Romagna

Az. Agricola Baraccone

Gutturnio Superiore Colombaia Doc 2011

Vino fermo che esprime al meglio le energie e la personalità che il Gutturnio dei Colli Piacentini sa sviluppare. Accompagna egregiamente i secondi a base di carne e i formaggi stagionati.

Appunti sensoriali

Colore rosso purpureo intenso.

Profumi avvolgenti con sentori di ciliegia, gelso e mora, frutti di bosco.

 In bocca rivela tutta la sua personalità, piena, rotonda ma impegnativa. Da aprire almeno un'ora prima di degustarlo. 

 

1 confezione da 6 bottiglie

€ 54 (iva inclusa)

 


Voto medio dei soci


  • 1 soci hanno espresso
    un giudizio su questo vino
  • 1 soci hanno aggiunto
    questo vino ai preferiti


Annata  2010
Uve  Barbera 70% e Croatina 30%
Vigneti di Provenienza  
Superficie vitata  2 ettari e mezzo
Anno di impianto  1998 e 2001
Tipologia del terreno  Argilloso
Sistema di allevamento  Guyot
Resa per ettaro  55 q/ha
Vendemmia  Terza decade di settembre
Vinificazione  Viene macerato sulle bucce per una decina di giorni con frequenti follature e rimontaggi.Dopo la fermentazione alcolica avviene quella malolattica che contribuisce a smussare certe asprezze tipiche del Barbera.
Maturazione  Segue una breve sosta in barrique di secondo passaggio.Almeno otto mesi di riposo in bottiglia preparano il vino alla vendita in autu
Potenzialità di invecchiamento  Fino a 6 anni. Ideale dopo due anni e mezzo.
Alcol  14% vol
Bottiglie prodotte  15.000
 

Baraccone è il nome della località nella quale la cantina è stata fondata e dove in passato stazionavano le giostre: i baracconi.

Adagiata sulle colline di Ponte dell’Olio (Piacenza), la tenuta è circondata dai boschi e si affaccia sulla pianura da una terrazza panoramica naturale, conscia del privilegio di godere di una vista magnifica che giunge sino alle nevi alpine.



 Viene macerato sulle bucce per una decina di giorni con frequenti follature e rimontaggi.

Dopo la fermentazione alcolica avviene quella malolattica che contribuisce a smussare certe asprezze tipiche del Barbera.

 Una parte del vino viene lasciata maturare in barrique per un anno.

 


 Baraccone è il nome della località nella quale la cantina è stata fondata e dove in passato stazionavano le giostre: i baracconi.

L'Azienda Baraccone ha una storia antica ed uno sviluppo recente.

Storia e sviluppo sono il frutto del lavoro di tante persone. Titolare oggi è Andreana Burgazzi che conduce l'azienda proseguendo l'attività intrapresa negli anni ’90 insieme al marito Luigi.  Perno fondamentale della gestione aziendale è Alessandro, padre di Andreana, che pur non operando più direttamente nelle diverse attività vitivinicole detiene comunque il ruolo di supervisore.

La preziosa attività di consulenza dell'agronomo e dell’enologo viene tramutata  in azioni concrete da chi gestisce quotidianamente i vigneti e la cantina, ossia Serghei Railean l’instancabile e insostituibile fattore che fa ormai parte della storia dell’azienda.

Non si può poi dimenticare Benedetta, figlia di Andreana che, nonostante la giovane età, vivacizza le degustazioni in azienda tenendo con garbo il bicchiere in mano e, ruotando con gesto sicuro il vino, millanta l’esperienza che non ha!


Media dei voti basata su 1 voti



Aggiungi il tuo commento

Autore euperiti siena Registrato: 18/07/2011
Messaggio lasciato il: 21/02/2014

Non ci siamo..

Scusate la schiettezza. Oltre 10 € a bottiglia per avere a casa questo vino al limite della bevibilità. Acido, nonostante un intenso lavoro dell'enologo. Bocciato!

Effettua il login per lasciare il tuo commento


Progetto finanziato con il contributo di: In collaborazione con: